XXIII World Congress of Neurology
Tumori testa-collo
Amsterdam congress

Adulti con epilessia: la gravità dell’insonnia auto-riferita è correlata a disturbi comorbidi e sintomi depressivi


Pochi studi hanno indagato in modo sistematico l’insonnia negli adulti con epilessia.
E’ stata effettuata una analisi trasversale prospettica sulla prevalenza, gravità e comorbidità dell’insonnia in 90 adulti con epilessia utilizzando una batteria di strumenti auto-riferiti e la polisonnografia.
La gravità dell’insonnia è stata quantificata utilizzando l’indice ISI ( Severity Index Insomnia ).

Cinquantanove dei 90 ( 65.5% ) pazienti adulti con epilessia hanno riferito insonnia ( ISI maggiore o uguale a 8 ), moderata o grave ( ISI maggiore o uguale a 15 ) con una incidenza del 28.9%.

E’ stato trovato un buon accordo tra i criteri diagnostici clinici standard e l’indice ISI per i pazienti con i punteggi ISI inferiori a 8 e superiori o uguali a 15.

I punteggi alla scala modificata Beck Depression Inventory ( mBDI ) ( r = 0.25, p = 0.021 ), scala BDI originale ( r = 0.32, p = 0.002 ), e la durata totale del sonno auto-riferita ( r = -0.3, p = 0.006 ) sono risultati significativamente correlati al punteggio ISI.

Un modello di regressione multipla ha rilevato che la ridotta durata totale del sonno ( beta = -0.93, p = 0.007 ), il trauma cranico ( beta = 4.37, p = 0.003 ), l’uso di sedativi-ipnotici ( beta = 4.86, p = 0.002 ), la politerapia antiepilettica ( beta = 3.52, p = 0.005 ), e l'asma / BPCO ( beta = 3.75, p = 0.014 ) erano predittori di un più alto punteggio ISI.

Per i 63 pazienti con epilessia focale, un aumentato punteggio alla scala mBDI ( beta = 0.24, p = 0.015 ), una ridotta durata totale del sonno ( beta = -1.11, p = 0.008 ), l’asma / la BPCO ( beta = 4.19, p = 0.02 ), e la chirurgia dell’epilessia ( beta = 5.33, p = 0.006 ) erano predittori significativi di un aumento del punteggio ISI.

I pazienti con epilessia del lobo temporale hanno mostrato una tendenza a maggiore gravità rispetto a quelli con epilessia extratemporale ( beta = -2.92, p = 0.054 ).

In conclusione, questi risultati hanno indicato che la gravità dell'insonnia negli adulti con epilessia è più probabile essere associata a sintomi depressivi e a comorbidità, e meno probabile essere direttamente correlata all'epilessia. ( Xagena2016 )

Yang KI et al, Epilepsy Behav 2016; 60: 27-32

Neuro2016



Indietro