Reumatologia
Mediexplorer
Ematologia.net

Dieta chetogenica per adulti in stato epilettico super-refrattario


È stata descritta una serie di casi di pazienti adulti in terapia intensiva in stato epilettico super-refrattario ( SRSE; stato refrattario della durata di 24 ore o più, nonostante un adeguato trattamento anestetico ) che hanno ricevuto il trattamento con la dieta chetogenica ( KD ).

È stata eseguita una revisione retrospettiva dei casi provenienti da 4 Centri medici di pazienti adulti con stato epilettico super-refrattario trattati con la dieta chetogenica.

Le misure di esito primario erano la risoluzione dello stato epilettico dopo l'inizio della dieta chetogenica e la capacità di fare a meno dei farmaci anestetici.

Un totale di 10 pazienti adulti in 4 Centri medici sono stati avviati alla dieta chetogenica per stato epilettico super-refrattario.
L'età media era di 33 anni, 4 pazienti ( 40% ) erano di sesso maschile e 7 ( 70% ) avevano sofferto di encefalite.
La durata media dello stato epilettico prima di iniziare la dieta chetogenica era di 21.5 giorni, e il numero medio di farmaci antiepilettici usati prima dell'inizio del dieta chetogenica era di 7.

Il 90% dei pazienti ha raggiunto la chetosi; lo stato epilettico è cessato in tutti i pazienti che hanno raggiunto la chetosi in media in 3 giorni.

Tre pazienti hanno presentato complicanze minori dalla dieta chetogenica, compresa acidosi transitoria e ipertrigliceridemia, e 2 pazienti sono deceduti per cause non-correlate alla dieta chetogenica.

In conclusione, è stato descritto il trattamento di pazienti adulti critici con stato epilettico super-refrattario con dieta chetogenica, con il 90% dei pazienti che ha raggiunto la risoluzione dello stato epilettico.
Sono necessari studi prospettici per esaminare l'efficacia della dieta chetogenica negli adulti con stato epilettico refrattario. ( Xagena2014 )

Thakur KT et al, Neurology 2014; 82: 665-670

Neuro2014



Indietro