Neurobase.it
Tumori testa-collo
Xagena Mappa
Medical Meeting

Induzione del metabolismo della Lamotrigina da parte dei contraccettivi orali


Ricercatori dell’Aarhus University Hospital, in Danimarca, hanno valutato l’effetto dei contraccettivi orali sulle concentrazioni plasmatiche della Lamotrigina ( Lamictal ) e sull’escrezione urinaria dei metabolici della Lamotrigina nei pazienti con epilessia.

Le donne con epilessia trattate con Lamotrigina in monoterapia e che assumono contraccettivi orali di combinazione sono state assegnate in modo casuale al trattamento con placebo o con una pillola contraccettiva di combinazione standard.

L’esame ematico e urinario è stato effettuato dopo 21 giorni.

La concentrazione plasmatica media di Lamotrigina dopo trattamento con placebo è risultata più alta dell’84% rispetto alla concentrazione dopo contraccettivi orali. Questo sta ad indicare che la concentrazione raddoppia dopo la cessazione dell’assunzione di contraccettivi orali.

La maggior parte di questo aumento si presenta entro la prima settimana dopo l’interruzione dei contraccettivi orali.

Il rapporto N-2-glucuronide/Lamotrigina nell’urina si è ridotto del 31%, passando dai contraccettivi orali al placebo.

I dati dello studio hanno mostrato che la cessazione dei contraccettivi orali produce un aumento dell’84% nella concentrazione della Lamotrigina. In parallelo, l’escrezione dell’N-2-glucuronide si è ridotta, indicando che i cambiamenti sono causati da alterata glucuronidazione della Lamotrigina. ( Xagena2007 )

Christensen J et al, Epilepsia 2007, 48: 484-489


Neuro2007 Gyne2007 Farma2007


Indietro